Una nuova casa per il Rifugio del Cane

Nella mattina del 27 giugno è stato inaugurato il nuovo Rifugio del Cane ENPA Faenza, proprio a fianco del canile municipale in via plicca e nel pomeriggio sono andato a visitarlo

Una bellissima struttura, moderna, orientata al benessere degli ospiti a 4 zampe con stalli, ambulatorio, nursery, zona quarantena, un edificio per i gatti e tanto spazio esterno, tra cui 2.000 mq di sgambamento.

Ogni stallo, separato dagli altri, è dotato di una zona interna e una esterna, e un’area di sgambamento condivisa ogni 4/5 stalli.

La missione di ENPA è quella di accogliere gli animali con l’obiettivo di dargli una famiglia che li accudisca e li ami. Solo nel 2020 sono state 100 le adozioni di cani.

Un lavoro di grande valore, una squadra di volontari, dipendenti e la mitica Maria Teresa Ravioli alla quale dobbiamo molto.

Il corridoio di accesso ai box
Particolare di un box con l’area esterna “riservata” e un’area sgambamento condivisa con gli altri box
Dall’interno di un box, con la porta per accedere all’area esterna riservata allo stallo e l’affaccio sull’area sgambamento condivisa con altri 4 box
Gli stalli dell’area di quarantena per gli ospiti appena arrivati e per gli esemplari più “problematici”
Area gatti con alcuni piccoli ospiti
Parco giochi per i gatti, si notino le gattaiole di accesso da ogni stallo
Non abbandonare gli animali!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: