Tante novità per le bici

Oltre al grande progetto della stazione, sono diversi i progetti e i cantieri che partiranno a breve

Faenza-Mare in bici

Un percorso lungo il tracciato del Canale Naviglio-Zanelli fino al mare.

Il Canale parte da Faenza, si stende per 38 chilometri e dopo aver attraversato i comuni di Cotignola, Bagnacavallo e Alfonsine, confluisce nel Canale Destra Reno. Di lì il percorso continua lungo il fiume Reno, costeggiando le valli di Comacchio e arrivando a Casalborsetti.

Le amministrazioni stanno lavorando ad un progetto preliminare per la valorizzazione ciclo-naturalistica del percorso, che permetta il collegamento da Faenza fino al mare, oggi percorribile su parti ciclabili esistenti negli ambiti urbani, strade e sommità arginali.

Il Canale Naviglio fu progettato da Scipione Zanelli e realizzato nel 1783. Il tracciato, anche se tocca diversi comuni, è tutto in proprietà del Comune di Faenza.

Un tratto dei percorsi già esistenti
Porta Pia (attuale via Naviglio), l’arrivo del Canale Zanelli
Il Canale Naviglio Zanelli all’altezza di Granarolo Faentino
Ciclabile Faenza-Castel Bolognese

Con la variazione di bilancio dell’Unione della Romagna Faentina è stato finanziato lo studio per la progettazione di questa interessante infrastruttura.
Un intervento che collegherà ancora di più le nostre città, già poco distanti e la realizzazione della ciclabile permetterà di coprire questa piccola distanza in bicicletta stando sicuri.

Investimenti per la mobilità sostenibile

700 mila euro per azioni che favoriscono la mobilità sostenibile grazie a fondi del Comune e finanziamenti regionali e nazionali.

Verrà rifatta la passerella ciclopedonale di via Lapi e realizzato il collegamento di questa con lo sferisterio tramite una pista ciclopedonale.

Una ciclopedonale nei parchi Ferrucci e Piani (zona scuole Don Milani, lato ferrovia) per favorire gli spostamenti casa-scuola in sicurezza.

Con il progetto bike to work si daranno incentivi per chi deciderà di cambiare, usando la bicicletta per andare a lavoro.

Un percorso pedonale protetto in corso Europa da Porta della Chiavi fino a S. Antonino, garantendo così sicurezza agli studenti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: