Aule studio in biblioteca: un’app per prenotare

In concomitanza con la riapertura delle sale studio è stata presentata l’app #iostudioinbiblioteca

Un’app per prenotare il proprio posto, in sicurezza, in biblioteca. In concomitanza con la riapertura delle sale studio è stata presentata a Faenza lunedì 19 aprile #iostudioinbiblioteca, l’app che mette in contatto studenti e biblioteche… senza contatto fisico, ottimizzando al meglio tempi, spazi e ingressi contingentati.

A ideare questo nuovo strumento è stata la Biblioteca Diocesana G. Cicognani, che si è avvalsa della collaborazione della Colan srl e dell’agenzia faentina Studioin3, con l’obiettivo di permettere agli studenti di tornare a frequentare gli spazi del Seminario Diocesano.

A usufruire delle opportunità dell’app è anche la Biblioteca Comunale di Faenza, ma tanti altri istituti culturali in futuro potranno appoggiarsi a questa tecnologia.

L’applicazione è scaricabile gratuitamente dai diversi store cercando “Io studio in Biblioteca”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...