Pinacoteca: perso nella bellezza

Inaugurati i lavori di sistemazione e riallestimento dell’antico istituto museale faentino

E’ stata “ritrovata” la nostra Pinacoteca Comunale di Faenza. Un rinnovato percorso espositivo in ordine cronologico per farsi affascinare dalla bellezza, che dà alle opere una vera centralità.Un rinnovamento profondo che suscita al visitatore emozioni. Un allestimento capace di raccontare il valore e il pregio della collezione della nostra Pinacoteca.

La qualità dell’esposizione e l’unicità di questo patrimonio è stata evidenziata negli interventi del momento inaugurale, uno fra tutti quello del direttore degli Uffizi, Eike Schmidt.

Questa Pinacoteca può ora raccontare la grande storia dell’arte e della cultura di Faenza e la sua capacità di scambio e relazione dalla quale ha saputo costruire una sua identità. Può contribuire a rafforzare un ruolo come capitale artistica non solo in Romagna, ma anche in Europa. Può assurgere a essere una meta per i visitatori, una tappa per il turismo.

Io alla Pinacoteca sono molto legato e ammetto che vederla così mi ha fatto commuovere. È doveroso ringraziare chi ha voluto, chi ha realizzato e chi ha reso possibile questo intervento, tra cui la Regione Emilia-Romagna.

Il Direttore degli Uffizi, Eike Schmidt in Pinacoteca

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: