Emilia-Romagna in zona arancione.

Oggi, per qualche tempo, mettiamo in pausa le nostre abitudini, i nostri stili di vita. E’ sempre difficile accettare restrizioni, ancora di più dopo aver vissuto maggiori possibilità di spostamento negli scorsi mesi, ancora di più perché dura da tanto. E’ difficile, ma dobbiamo essere forti, per essere pronti a tornare alla socialità, a vivere i nostri luoghi. Dobbiamo essere forti perché dobbiamo proteggere chi è più debole e fragile. Dobbiamo essere, con i nostri comportamenti e con le nostre azioni, responsabili per risolvere questa emergenza e questa situazione il prima possibile